Arrivò il triste momento, quel cagnone sempre arrabbiato scovò la sua tana e di conseguenza i suoi tre pargoletti. Occorreva quindi trovare di corsa un nuovo nido, sicuro, tranquillo, dove poter condurre allo svezzamento i nuovi arrivati. Un ambiente in cui anche gli uomini avessero