Ciao a tutti, oggi cercherò  in poche righe  di raccontare l’ esperienza vissuta con il  mio “gregge” versione mignon.
Durante la scorsa primavera, nel passaggio da una alimentazione asciutta ad una alimentazione con erba fresca e soprattutto dopo il tresferimento dal gregge di appartenenza alla nuova destinazione, una delle tre pecore ha avuto un attacco influenzale con tosse ed escrezioni di muco dal naso, nonchè forti attacchi di dissenteria.
Dopo alcuni giorni perse anche il verso e questo fu però un sollievo vista la sua attitudine a belare continuamente!Il consiglio della veterinaria Roberta Nastati (Veterinario di Arca della Vita) fu di provare un decotto di Timo-Piantaggine-Salvia, possibilmente caldo.
Dopo alcuni tentativi necessari per calibrare la dose delle erbe e rendere così appetibile la bevanda, l’animale ha risposto riprendendo la condizione fisiologica.La dissenteria è stata invece risolta con un decotto di bucce di melograno secche che hanno sortito il loro effetto in circa 48 ore.
Sono contento di aver risolto il tutto senza l’ausilio di medicinali di sintesi e spero che la Provvidenza mi aiuterà a far crescere questo piccolo gregge.