Arrivano i primi caldi, esplodono i colori, i profumi.
Ogni pianta sembra non vedere l’ora di manifestare tutto quanto ha tenuto in caldo durante l’inverno e non appena i propri fiori si aprono ai nostri occhi ecco che migliaia di insetti arrivano a godersi lo spettacolo, favorendo con il loro svolazzare da un fiore all’altro anche la fruttificazione.
Ovviamente queste scenografie inimitabili possono realizzarsi solo quando il contadino è riuscito a ricreare quell’armonia e quell’equilibrio necessari affinchè ogni pianta possa far schiudere le gemme che reputa debbano schiudersi e diventare quindi la poltrona di quegli insetti che tranquillamente vi si possono adagiare perchè sicuri di non incontrare qualche “prodottino amaro ed indigesto” a qualsiasi organismo vivente!
Allora non facciamoci tentare da coloro che con una spruzzatina amano fare piazza pulita di tutto cio che fa visita alle nostre piante, ma cerchiamo di capire perchè certi organismi sono venuti proprio nel nostro giardino.