Ciao a tutti, mi chiamo Fabio Callea co-ideatore del progetto Zemin e, da oggi ho deciso di dare vita a questo spazio redazionale per condividere con voi la mia fortuna: quella di vivere a stretto contatto con Madre Terra ed i suoi abitanti potendo così godere per gli spettacoli e i messaggi che quotidianamente ci giungono dalla stessa. Quindi, avendo questa possibilità, mi sembra giusto raccontare quel che succede attorno ad un contadino che ama vivere la giornata con i sette sensi sempre all’erta, si avete capito bene, 7 sensi e se avrete la costanza di seguirmi settimanalmente, li conoscerete insieme a me!

Infatti nonostante il poco tempo che la campagna e gli ospiti lasciano al sottoscritto, voglio impegnarmi nei vostri confronti e, ogni martedì pubblicare un racconto di campagna e, in quei giorni dell’anno particolarmente importanti e significativi per il mondo agricolo e non solo, dialogare con voi attraverso un documento video, con il quale testimoniare le peculiarità di quella data come ad esempio i due solstizi e i due equinozi che si susseguono dalla notte dei tempi.

Tutto questo, sperando di trasmettervi quelle emozioni che vivo tutti i giorni, al termine dei quali, ammirando il Sole che tramonta, altra parola non riesco a pronunciare diversa dal Grazie!

Hello everyone, my name is Fabio Callea – co-creator of the Zemin project, and as from today, I have decided to start this editorial area in which to share my fortune with you: the fantastic opportunity I enjoy to live in close contact with Mother Earth and her inhabitants, allowing me to experience the spectacles and messages that reach us from her every day. And the fact of having this opportunity leads me to consider that it is only fair to tell you what goes on around a farmer who simply loves living day-by-day with all seven senses keen. Yes, that’s right, 7 senses, and if you will bear with me, week-by-week you will discover them with me!!

Despite the short time that the campaign and guests leave me, I do want to make a serious commitment to you. Every Tuesday, I will publish a countryside tale and, on the most important days of the year, of great meaning for the agricultural world, and indeed for everyone, I will dialogue with you, through a video document bearing witness to the unique features of that date, such as, for example, the two solstices and the two equinoxes that follow the dawn of time.

All this in the hope to convey those emotions I experience every single day, after which, admiring the sun as it sets, I can but say just one thing: Thank you!