Mamma kizzy era esausta, ore ed ore di tentativi non erano bastate per dare alla luce l’agnellino del suo grembo. Il pastore l’assisteva, la confortava ma aimè ciò non bastava. Prova e riprova, cambia posto e posizione; Niente di fatto, ogni volta fumata nera. Alla fine tutti i presenti ebbero un presentimento:”non è che l’agnellino in realtà è un vitellino?”……il sospetto si fece realtà e solo con l’aiuto del pastore la bianca creatura potè cominciare a respirare, pochi istanti ed il piccolo-grande Magno iniziò a camminare!